Vini da uve selezionate dai migliori
vignaioli dei Castelli Romani.
 

Chi siamo

Vigneti Socius è un progetto a più mani. C’è chi coltiva e cura i vigneti tutto l’anno, chi raccoglie e seleziona le uve, chi le lavora. Un circuito virtuoso che permette anche ai piccoli vignaioli di farsi conoscere e portare la propria produzione su un mercato più grande.

Raccogliamo le uve dei migliori vignaioli dei Castelli Romani per produrre e distribuire vini di qualità, freschi ma di carattere, che portino in tavola tutta la passione per la terra e la gioia del raccolto.

 

GUSTAI NOSTRI VINI

2018Lumia

  • VitignoMalvasia del Lazio
  • DenominazioneI.G.P. Lazio bianco
  • Annata2019
  • AffinamentoAcciaio
  • CaratteristicheVino fresco con sentori di frutta esotica e frutta fresca in genere. Mela, pera ed albicocca in apertura. In chiusura emergono note più speziate con toni di lavanda e glicine. Minerale e di buona sapidità.
  • AbbinamentiCome aperitivo o per accompagnare piatti della tradizione. Ottimo su pesce e crostacei.
  • Temperatura di servizioDa 10°C a 12 °C

2019Rambazzo

  • VitignoMerlot, Sangiovese e Cesanese.
  • Denominazione I.G.P. Lazio rosso
  • Annata2019
  • AffinamentoAcciaio e leggero passaggio in legno di rovere francese.
  • CaratteristicheColore rosso rubino intenso. Note speziate e sentori di amarena. Balsamico e fruttato. Leggere note tostate in chiusura. Fresco ed equilibrato e molto duttile negli abbinamenti grazie anche alla buona spalla acida. Adatto anche a brevi e medi invecchiamenti in bottiglia.
  • Abbinamenti Carne alla brace e salumi. Perfetto con un arrosto o uno stufato.
  • Temperatura di servizio Tra i 14°C e i 18 °C

2019Ababbo

  • VitignoMerlot, Cabernet Sauvignon e Franc
  • DenominazioneI.G.P. Lazio rosso
  • Annata2019
  • AffinamentoAcciaio e rovere francese
  • CaratteristicheApre di grande impatto olfattivo con sentori di visciola e sottobosco. Il sorso è elegante con note di pepe nero, liquirizia e cioccolato seguite da importanti note balsamiche. Tannino elegante e giustamente maturo. Ottima spalla acida. Regge medi e lunghi invecchiamenti.
  • AbbinamentiSalvaggina e carni stufate ma ottimo anche come bicchiere a fine pasto
  • Temperatura di servizioDa 14°C a 18 °C

TERRITORIOIl vino delle colline di Roma

Un territorio naturalmente vocato al vino, per esposizione e cultura. Ai Castelli Romani l’uva si coltiva da millenni e qui tradizione e innovazione convivono nell’arte sapiente dei vignaioli.

RITRATTISTORIE DI UOMINI E DI VIGNE

Castelli RomaniI Nostri Vignaioli

Ricerchiamo e selezioniamo vigne di vignaioli appassionati e preparati che producono delle splendide uve. Il nostro progetto vuole sperimentare uve autoctone della tradizione ma anche nuovi impianti che guardano a vini moderni.

FRONTIEREInnovazione

Vigneti Socius è progetto che si inserisce nella tradizione vitivinicola del territorio per innovarla, incoraggiando la sperimentazione nei metodi di coltivazione, lavorazione e vinificazione.

Slide